Fresco di stampa: Ùter! di Claudio Gava

Il dialetto è fatto di parole che hanno preso significato dalla realtà. Dal confronto con la realtà. Dall’attrito, qualche volta, con la realtà. E non di rado, addirittura dallo scontro. Raccontare il dialetto, le parole del suo vocabolario, le frasi della sua sintassi, equivale dunque a scegliere di raccontare la vita, dentro le situazioni. Così proprio come è (o come è stata).

Così fa Claudio Gava nel suo Ùter! Fresco di stampa, Ùter! è un libro ricco di situazioni e di parole, un mondo in cui ad ogni parola corrisponde una situazione, un racconto. E un modo di raccontarlo.